Prospettive

scuola terapista ayurvedico
PROSPETTIVE

L’obbiettivo futuro di “SAI” non è solamente quello della divulgazione e dell’istruzione, ma anche quello di presentare all’individuo, alla collettività ed a tutti i futuri professionisti, il variegato aspetto della cultura dell’Ayurveda che spazia dalla scienza, all’arte (danza, musica) alle pratiche spirituali (meditazione, yoga,etc.)

Per raggiungere questo fine, “SAI” intende fornire un’istruzione il più possibile aggiornata e omnicomprensiva, seguendo i principi filosofici delle maggiori scuole di pensiero che sono alla base dell’Ayurveda (Samkya e Yoga).

“SAI” intende, inoltre, intraprendere programmi di ricerca che possano aggiungere nuovi successi alla conoscenza ed alla comprensione dell’Ayurveda, strutturando un ampio terreno di confronto delle diverse tecniche e dei diversi approcci filosofici tra Oriente e Occidente nel campo della prevenzione e del mantenimento di uno stato di salute ottimale. Pur esistendo ancora delle grandi differenze nello stile di vita tra Occidente e Oriente, l’Ayurveda in quanto “Consapevolezza della Longevità” offre un terreno comune di integrazione culturale e di ricerca.

Conoscere e praticare l’Ayurveda significa acquisire un atteggiamento olistico verso un campo di studi e delle pratiche complesse e diversificate, che traggono la propria origine dalla filosofia Vedica, e si sviluppano in un ambito scientifico e umanistico. La pratica dell’Ayurveda necessita di uno slancio costante, orientato verso la promozione di uno stato di benessere ottimale, l’adattamento alle alterazioni della salute e l’alleviamento di ogni tipo di disagio, di sofferenza e di malessere in generale, in una vastissima varietà di situazioni.

A questo scopo la filosofia ed i principi dell’Ayurveda divengono gli strumenti indispensabili di un operatore competente. Con queste solide basi ogni operatore potrà infatti procedere verso la propria pratica indipendente di lavoro, certo di non distaccarsi dai fondamenti millenari Vedici della conoscenza, in un contesto occidentale.